"Lo ùnico bueno que tienen las fronteras son los pasos clandestinos."

venerdì 18 marzo 2011

WORK IN PROGRESS


Eccolo! E' lui: TOM OSSOBUCO. Protagonista di un racconto di Fulvia Degl'Innocenti che sto illustrando per IL GIOCO DI LEGGERE.


1 commento:

alkemilla ha detto...

E vai! Non vedo l'ora!!!
Ciaociao