"Lo ùnico bueno que tienen las fronteras son los pasos clandestinos."

mercoledì 14 marzo 2012

In questo periodo di "silenzio" (perché è meglio che stia zitto piuttosto che dire quello che ho in mente, ma questo è un altro discorso...) ho ripreso in mano i pennelli e ho lavorato ad un mio progetto che avevo nel cassetto da un po'.
Si chiama Michael e in questo momento è in giro per il mondo: in Francia, in Spagna, in Inghilterra e in qualche posto anche qui in Italia. Speriamo che a qualcuno venga voglia di adottarlo!!!!

Se a qualcuno piacesse più colorato... c'è anche la versione più "moderna". :)

Nessun commento: