"Lo ùnico bueno que tienen las fronteras son los pasos clandestinos."

mercoledì 11 febbraio 2015

si torna al lavoro... col fumetto!


E sì... sono alle prese con un nuovo fumetto. Un progetto ancora in cerca di Editore, ma confido che mi darà soddisfazioni. Il testo è di Giacomo Revelli (Bottecchia, Tunué) ed è la storia vera di un altro ciclista storico. Di più per ora non posso dire.... ma tenete d'occhio il blog.

1 commento:

miremari ha detto...

bellissimi questi disegni!!!